Cataratta

22 settembre 2019

Cataratta





02 agosto 2019

Cataratta

Ho 61 anni e facendo una vsita oculistica per cambio lenti, l'oculista ha riscontrato una cataratta, la cosa mi ha stupito perché dai vari presunti sintomi della cataratta io non ne riscontro, l'unico ( forse) e che alle fonti di luce molto forti e al sole ho molto fastidio a gli occhi, per questo ho fatto le lenti antiriflesso e polarizzate, ma per esempio la notte io vedo bene e nitido.
L' oculista comunque mi ha tranquillizzato dicendo che, al momento, non è necessario un intervento, perciò vi chiedo, é veramente così ?


Risposta del 22 settembre 2019

Risposta a cura di:
Dott. VINCENZO PICCINATO


Cataratta è termine assai generico e indica solamente la presenza di opacità - anche minuscole o di moderata densità - del cristallino, che è la lente interna del bulbo oculare. Quindi è possibile la presenza contemporanea di una cataratta lieve e di una visione anche ottima. Mancano i dati riscontrati dal Suo oculista ( il visus, cioè l'acutezza visiva espressa in decimi; l'esame obiettivo, cioè la descrizione di quello che è stato riscontrato analizzando i dettagli anatomici ). In ogni caso se Lei ritiene di avere una visione nitida, non è assolutamente il caso di pensare a un intervento chirurgico, che neppure è necessario in molti casi di cataratta.

Dott. Vincenzo Piccinato
Continuità Assistenziale
Specialista in Oftalmologia
Pordenone (PN)

Ultime risposte di Occhio e vista

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Occhio secco: sintomi, cause, rimedi
27 settembre 2019
Patologie mediche
Occhio secco: sintomi, cause, rimedi
Occhio secco: una App per monitorarlo
23 settembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Occhio secco: una App per monitorarlo
Blefarite
25 luglio 2019
Patologie mediche
Blefarite