Cattiva digestione

01 settembre 2015

Cattiva digestione




27 agosto 2015

Cattiva digestione

gentile dottore, a GIUGNO dell'anno scorso a seguito di un periodo di cattiva digestione effettuai una gastroscopia con esito di Gastrite atrofica con metaplasia intestinale e diffuso lago biliare, dovuto anche al fatto di essere senza cistifelia e il mio gastroenterologo mi diede una cura a base di lucen da 40 una volta al di e deursil 450 dopo i pasti principali ed ebbi un notevole miglioramento della situazione; ma da circa 2 mesi mi sono comparsi dei sintomi completamente diversi nel enso che mentre prim facevo fatica a digerire qualsiasi cosa ingerissi adesso ho quasi tutto il giorno una sensazione di vuoto di stomaco anche dopo aver mangiato. . di notte invece riesco a dormire normalmente. STO CONTINUANDO CON LUCEN DA 40 MG AL MATTINO MA mi sembra che non faccia effetto, prendo inoltre bionacid in pastiglie dopo i pasti. LA MIA DOMANDA E'SE DEVO RIFARE LA GASTROSCOPIA PER EVENTUALE FORMAZIONE DI Ulcera IN QUESTO LASSO DI TEMPO DI 14 MESI O DEVO CAMBIARE TERAPIA PRIMA DI EFFETTUARE UN NUOVO ESAME? LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

Risposta del 01 settembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, non si tratta di Ulcera. A distanza di un anno, la gastroscopia con biopsie, è giustificata per controllare se la Gastrite, con la cura, è migliorata o no.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube