Cavernoma

05 marzo 2005

Cavernoma




Domanda del 22 febbraio 2005

Cavernoma


e' stato diagnosticato un cavernoma nella parte sinistra della testa sotto il cervelletto
desidero sapere le precauzioni da prendere considerando anche che ci convivo da ormai 10 anni
Risposta del 27 febbraio 2005

Risposta di:
Dott. GASPARE FRANCESCO MONTEMAGNO


Gentile signore, i cavernomi o angiomi cavernosi sono delle lesioni vascolari benigne ben circoscitte fomate da un "gomitolo" di vasi a parete sottile e con caratteristiche diverse dai normali vasi venosi e arteriosi. La diagnosi si pone esclusivamente alla RM dato che l'angiografia non "li vede" perche' sono lesioni a basso flusso di sangue. Le complicanze più frequenti sono i sanguinamenti (emorragie molto spesso locali cioe' limitate attorno alla lesione) e/o l'insorgenza di crisi epilettiche. Nel suo caso non posso aggiungere altro perchè non capisco come e perchè è stata fatta la diagnosi, quale è la localizzazione precisa del cavernoma e se le ha mai dato dei sintomi. Se non è stato finora valutato da un neurochirurgo, lo faccia e ponga nuovamente a lui il quesito visto che con tutti gli elementi in mano le potrà rispondere in maniera più precisa di me.
Cordiamente
Dr Gaspare Montemagno
Neurochirurgo

Dott. Gaspare Francesco Montemagno
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
AUGUSTA (SR)

Risposta del 05 marzo 2005

Risposta di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Non aggiungo nulla alla risposta del dr.Montemagno che condivido. Mi sembra però che nella Sua comunicazione precedente avesse detto che sarebbe stato visitato dal prof. Bricolo. Dice anche a noi l'esito e il parere di tale visita? Grazie!

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti