Ccsvi e valvola aortica bicuspide

11 luglio 2014

Ccsvi e valvola aortica bicuspide




06 luglio 2014

Ccsvi e valvola aortica bicuspide

Salve, a quanto ho letto (Phlebology) la CCSVI ad oggi è una patologia a se stante.
Io soffro di SMRR e ad oggi non mi da particolari problemi se non il tatto "ovattato" e disfunzione erettile. Quello che vorrei chiedere è avendo una CCSVI certificata in qualche modo il ripristino di un normale flusso sanguigno possa andare a beneficio del cuore.
Sulla lettera dello specialista dice Rigurgito Aortico Moderato. Severo leggero ispessimento dei lembi parietali (vado a memoria, non ho il referto sotto mano) asintomatico al controllo. Poi se diverrà la cura per l'SM tutto di guadagnato.
Mi ha inoltre incuriosito il fatto che dica "seria patologia vascolare"Ma seria in che senso?
Grazie del Vostro tempo e chiedo scusa se ho fatto confusione, talvolta l'SM fa anche di questi scherzi
Saluti

Risposta del 11 luglio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Nella malattia da cui lei è affetto, è previsto un cero grado di patologia vascolare. Seria significa che non è lieve, ma nemmeno tanto grave.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube