Cea nel sangue 10.2

25 agosto 2014

Cea nel sangue 10.2




21 agosto 2014

Cea nel sangue 10.2

Ho fatto gli analisi sangue la CEA e 10. 2. Dopo un mese il primario mi dice di rifare gli analisi sangue specificando che lo interessava la CEA. la mia conoscenza lascia da desiderare so solo che la massima negli u. omini e 5 ng/ml. Io ho avuto un ictus. cervicala e 2 mesi fa si e verificata altra problema con la carotide. questa cosa mi preocupa. lei che mi può dire. . . . . . ?

Risposta del 25 agosto 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il CEA è un marcatore un po' " ballerino ". Alcune volte lo si trova aumentato senza che vi sia una patologia, specialmente nei fumatori. È importante, non tanto il valore di una volta, ma l' evoluzione. In altre parole, se in un controllo successivo tende ad aumentare, allora è necessario procedere ad esami del tubo digerente, come ricerca del sangue occulto, colonscopia, gastroscopia. Se, poi, lei non ha mai eseguito una colonscopia, questa è l' occasione per farla comunque, se non altro a scopo preventivo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube