Cefalee muscolo tensive e bruciori alla testa in un'adolescente

10 aprile 2013

Cefalee muscolo tensive e bruciori alla testa in un'adolescente




09 aprile 2013

Cefalee muscolo tensive e bruciori alla testa in un'adolescente

Gentile dottore, mia figlia sedicenne ha da quattro mesi continue emicranie definite dal med di base muscolo tensive, è una nuotatrice agonistica e frequenta il terzo liceo scientifico, dorme poco e ha un'anemia microcitemica con ferritina 12, sideremia 93, il resto tutto ok, il ciclo è di 22 giorni ed a volte emorragico, sono molto preoccupata, il 22 maggio ho la visita al primo policlinico di napoli al centro per le cefalee. Chiara riposa poco, ma quando lo fa riesce a dormire anche 12 ore consecutive, ho notato che quando salta il nuoto e riposa di più sta meglio. Lei dice che non è il nuoto che la stressa ma lo studio, premetto che le piace studiare e ha scelto lei il liceo scientifico, è tranquilla, esce poco è riservata ed ha difficoltà a relazionarsi facilmente in contesti nuovi, le dico tutto questo perchè penso che più la conosce meglio può darmi una risposta seguita da un consiglio mirato. La ringrazio per l attenzione, buona serata.

Risposta del 10 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott. FRANCESCO BRIGO


Gentile signora,
a quanto pare una diagnosi è già stata formulata. In caso di scarso controllo dei sintomi è utile una valutazione neurologica specialistica.
Distinti saluti,


Specialista in Neurologia
Risposta del 10 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente la carenza di sonno, lo stress di portare avanti studio ed una attività agonistica impegnativa ed una carenza di ferro sono più che sufficienti per scatenare crisi cefalgiche. Per cui le consiglio di far assumere a sua figlia 1500 mg di glutammina al giorno sotto forma di integratore, alga klamath 4 tavolette al mattino, riposo il più possibile. Esercizi di rilassamento per la muscolatura del capo collo e tutte le sere almeno mezz'ora di relax al buio applicando un termoforo sul collo che tramite il caldo secco decontrattura la muscolatura

buona serata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa