Cellule atipiche

09 febbraio 2007

Cellule atipiche




06 febbraio 2007

Cellule atipiche

Attraverso un referto citologico ho rilevato che nei tre campioni di urine da me raccolte è stata accertata la presenza di cellule pavimentose, cellule transizionali, granulociti, emazie, detriti amorfi e cellule atipiche. Il giudizio diagnostico è il seguente: 1° campione Lieve ematuria materiale ipocellulare non diagnosticato 2°, 3° campione Ematuria con limiti imposti dal tipo di materiale: referto positivo per rare cellule uroteliali atipiche Si consiglia la ripetizione dell'esame citologico su tre camioni di urine. Segnalo che ogni tanto ho delle lievi infiammazioni dell'uretra, che credo siano attribuibili ad una stenosi uretrale (prostatica), riscontratami diversi anni or sono. Il medico di base mi ha rassicurato dicendomi che esclude un eventuale tumore e che probabilmente si tratterà di un polipo o di un papilloma. Sono in attesa di eseguire un nuovo esame citologico, ma sono molto preoccupato. La prego di fornirmi il suo parere, precisandomi se è meglio ricorrere subito (senza attendere l'esito del secondo esame citologico) ad uno specilista. La ringrazio.

Risposta del 09 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube