Che fare?

04 agosto 2008

Che fare?




30 luglio 2008

Che fare?

sono una mamma disperata. Mia figlia di 20 anni sono da due anni che soffre di depressione ansione e mi è stato detto pure di disturbo ossessivo compulsivo. L'anno scorso assunde x circa sei mesi 2 pastiglie da 20 mg si seropram, poi smesso gradualmente perchè sembrava stare megilio, poi a dicembre le cose sono di nuovo peggiorate. Ha ripreso seropram senza alcun risultato, ad aprile è passata allo zoloft che ha peggiorato la cosa ed ora è passata all'eutimil, è solo una settimana, ma continua a star male e ad ssumere 5/6 pastiglie di xanax 0. 50 x tamponare, che la calmano ma la stendono completamente. Sono piena di tanti dubbi su questi farmaci, che fare cambiare psichiatra (sono già al secondo) grazie roberta

Risposta del 04 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. MAURO MILARDI


Aspetterei ancora qualche giorno per valutare l'effetto dell'ultimo farmaco. Fra l'altro dipende anche dal dosaggio del farmaco. I farmaci di per sè sono giusti, è chiaro che il problema va valutato e seguito nello specifico di una persona. Ha volte è un po' complicato trovare l'equilibrio farmacologico adeguato. Dia anche un minimo di tempo allo specialista per perfezionare la posologia. Prenda anche in considerazione l'importanza che la psicoterapia può avere in aggiunta ai farmaci.

Dott. Mauro Milardi
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Specialista in Igiene e medicina preventiva
Specialista in Psicologia
ANCONA (AN)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube