Chiarimenti susseguenti a gastroscopia

29 giugno 2016

Chiarimenti susseguenti a gastroscopia


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


25 giugno 2016

Chiarimenti susseguenti a gastroscopia

Biopsia antro gastrico.
Mucosa gastrica sede di Gastrite attiva, di grado moderato, associata a diffusa metaplasia intestinale e a displasia di basso grado di possibile natura metaflogistica.
Domanda: qual'è il significato di tutto ciò espresso con parole alla portata di un profano? la metaplasia e displasia sono conseguenti alla Gastrite o vanno per conto loro?
Grazie per la gentile risposta.
Orazio

Risposta del 29 giugno 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Metaplasia e displasia sono trasformazioni della mucosa gastrica, molto frequenti con il progredire dell'età e spesso sono conseguenze di una Gastrite cronica. Il termine metaflogistica significa, appunto, come conseguenza della infiammazione (la Gastrite ).

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI