Ciclo mestruale e vaccino astrazeneca

19 marzo 2021

Ciclo mestruale e vaccino astrazeneca


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


15 marzo 2021

Ciclo mestruale e vaccino astrazeneca

Buongiorno mi sono sottoposta al primo vaccino astrazeneca e a distanza di due giorni il ciclo mestruale si è anticipato di una settimana, quando invece normalmente è sempre molto preciso. Premetto che non ero minimamente resa per la situazione COVID o per il vaccino. Può esistere una correlazione con il vaccino? grazie.

Risposta del 19 marzo 2021

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile signora,
la connessione temporale fra vaccino e anticipo del ciclo non significa strettamente che vi sia anche un nesso di causa/effetto.
Tuttavia, poichè ogni essere è singolo e con connessioni biochimiche, ormonali, neuronali, . . . Del tutto soggettive, non si può escludere, in linea generale una possibile connessione, anche in considerazione dell'esperienza ancora tutto sommato limitata circa le possibili conseguenze, pur di limitata portata, del vaccino.
In ogni caso, se il problema fosse da atribuire al vaccino, la regolarità del ciclo dovrebbe ristabilirsi con il prossimo ciclo, in caso diverso penso si dovrebbe prendere in considerazione altri motivi, ad esempio qualche lieve disordine ormonale.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani.

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)

Ultime risposte di Salute femminile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Salute femminile
21 maggio 2021
Sintomi
Vaginite: come riconoscere i sintomi
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Salute femminile
18 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza, non trascurare le vaccinazioni
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole
Salute femminile
17 maggio 2021
Notizie e aggiornamenti
Carenza di iodio in gravidanza: rischi per la prole