Cisti ovaio e mioma intracavitario

26 giugno 2014

Cisti ovaio e mioma intracavitario




19 giugno 2014

Cisti ovaio e mioma intracavitario

Salve ho46anni e mestruo. Nel2007 ho tolto un mioma anteriore intramurale sottomucosoG1. Nel2008 dopo la transvaginale:mioma posteriore intramurale che sembra lambire la rima endometriale di 7*5mm. Nel2012:mioma intracavitario G0 di10*8mm. Nel2013:mioma endocavitario di10*8mm e ovaio sn. Formazione uniloculare anecogena di20mm di verosimile naturale funzionale. Nel2014:mioma intracavitario posteriore G0 di 13*10mn. , ovaio sn presenza di cisti uniloculare di 29*29*26mm, caratterizzata da contenuto transonico, superficie interna liscia, con vascolarizzazione esclusivamente percistica, di possibile natura funzionale. Cosa mi consiglia, tolgo il mioma o no?e se non lo tolgo può accedere qualcosa di male e irreparabile? Vale la stessa cosa per la cisti ovaio sx? Consideri che ho sempre avuto un ciclo doloroso e nella norma per quantità di flusso;solo prima di togliere il mioma nel2007 avevo dei filamenti grumosi di sangue ma solo durante il ciclo, oggi niente di strano. Concludo dicendo che da 3-4anni ho le classiche vampate, sudorazione notturna, aumento di peso(sono alta1, 68 ho sempre pesato 53chili, oggi 57), pelle secca ect. Ma non sono in menopausa. Grazie

Risposta del 26 giugno 2014

Risposta a cura di:
Dott. SANDRO CAMMELLI


bisognerà vedere se interviene prima la Menopausa a risolvere i problemi o la sintomatologia menorragica dovrà richiedere asportazione del mioma intracavitario

Dott. sandro cammelli
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Piantedo (SO)

Ultime risposte di Salute femminile




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube