Cisti polmonari

18 marzo 2013

Cisti polmonari




12 marzo 2013

Cisti polmonari

Buongiorno, ho fatto rx torace, ho avuto una polmonite, ho sputato tante volte sangue.
Ho fatto le analisi.
Ecco il risultato:
TC TORACE :
Cisti aerea di circa 3 cm di diametro, con immagine di incluso nel contesto, nel sub-apice del LID.
Presenza di micronodulo indeterminato di 2-3 mm.
Non si osservano immagini riferibili a focolai emorragici intra-parenchimali bilateralmente.
Assenza di adenopatie ilo-mediastiniche.
FIBROBRONCOSCOPIA :
Nulla a carico del laringe,
La trachea e in asse, rivestita da mucosa rosea e con anelli cartilaginei ben evidenti.
Carena mediana, sottile, mobile con gli atti del respiro.
DIAGNOSI CITOPATOLOGICA :
Negativa la ricerca di cellule neoplastiche.
Broncoaspirato ipocellulare comprendente cellule cilindriche ciliate, macrofagi polmonari, linfociti e granulociti.
ESAME MICROSCOPICO DIRETTO :
Negativa la ricerca di batteri acido-alcool resistenti sul campione in esame.
Cellule epiteliali. . : 25p. C. M.
Cosa vuole dire?
Gratie. . !!!

Risposta del 18 marzo 2013

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI


Il suo quadro è suggestivo per la presenza di un "aspergilloma intracavitario", si tratta di un ammasso di funghi (aspergilli) all'interno di una cavità polmonare già presente. Questa situazione può causare emorragie polmonari pertanto è necessario che lei si rivolga a un chirurgo toracico molto esperto.

Cordiali saluti

Dott. MASSIMILIANO MANZOTTI
Specialista attività privata
Specialista in Malattie apparato respiratorio
Specialista in Cardiologia
Reggio nell'Emilia (RE)

Ultime risposte di Apparato respiratorio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa