Cistifellea

04 febbraio 2008

Cistifellea




01 febbraio 2008

Cistifellea

Per una persona gastrectomizzata totalmente, che ha dei microcalcoli nella cistifellea non ci sono altre soluzioni che asportare la cistifellea? E che cosa comporta all'organismo la perdita della cistifellea? come vivrà dopo l'operazione?

Risposta del 04 febbraio 2008

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se i microcalcoli non sono calcificati si può tentare una terapia con acido ursodesossicolico da protrarre per sei mesi, alla dose non inferiore a 10-11 mg per chilo di peso, al giorno, Altrimenti non rimane che l'intervento, dopo il quale si vive esattamente come prima, perchè la cistifellea contenente calcoli, di solito ha già perso le sue funzioni.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa