Cistite e candida

07 aprile 2005

Cistite e candida




04 aprile 2005

Cistite e candida

Soffro frequentemente di disturbi legati a candida e cistite: ho interpellato due ginecologi che mi hanno detto che sfortunamente ci dovrò convivere, mentre il mio medico curante mi ha consigliato di cambiare ginecologo! Ho anche una preoccupazione: ho 32 anni, sposata da due e con il progetto di avere un bambino. Questi disturbi, possoni influire sulla possibilità di concepimento? Grazie per la disponibilità.

Risposta del 07 aprile 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Le infezioni delle vie urinarie sono un problema molto comune. Si calcola che queste problematiche possano riguardare ogni anno circa 300. 000. 000 di persone in tutto il mondo. Nonostante la validità delle terapie esistenti, la presenza delle recidive è comunque alta. Per scongiurarle sono molto importanti alcune indicazioni dietetiche e comportamentali (buona idratazione : assumere almeno due litri di acqua al giorno, combattere la stipsi, assunzione di cibi poco speziati, ecc, ecc). Se uno ha queste capacità di cambiare tutto diventa più facile anche il suo progetto futuro di avere un figlio. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)



Ultime risposte di Salute femminile

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Gravidanza: attenzione ai cibi grassi e zuccherati
Salute femminile
10 novembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Gravidanza: attenzione ai cibi grassi e zuccherati
Webinar dott.ssa Bortolami: il pavimento pelvico
Salute femminile
29 ottobre 2022
Notizie e aggiornamenti
Webinar dott.ssa Bortolami: il pavimento pelvico
Il pavimento pelvico
Salute femminile
29 ottobre 2022
Libri e pubblicazioni
Il pavimento pelvico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa