Cistite o condilomi?

15 gennaio 2006

Cistite o condilomi?




11 gennaio 2006

Cistite o condilomi?

Da circa un anno soffro di bruciori vulvo-vaginali a cui si associano perdite bianche. In seguito ad una biopsia si è visto che c'è: una cervicite cronica con metaplasia squamosa, si escludono i condilomi. Mi sono sottoposta a varie cure antibiotiche ma non ho risolto nulla. Da qualche tempo avverto forti bruciori sovra-puberali:ho fatto una urinocoltura e un tampone vaginale:in entrambi sono emersi molti diversi leucociti e rare emazie con crescita di flora normale e assenza di tricomonas. Le chido quali esami potrei fare, per una corretta diagnosi ed eventuale terapia?La ringrazio

Risposta del 15 gennaio 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Potrebbe essere utile una ecografia completa delle vie urinarie ed un uroflussogramma registrato per verificare come svuota la vesica. Con queste indagini contatti un urologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa