Citomegalovirus

08 luglio 2019

Citomegalovirus





02 luglio 2019

Citomegalovirus

Sottopongo una domanda che mi é nata da una circostanza avvenuta da poco tempo. Io sono maestro di una scuola elementare e ho contatto diretto ogni giorno, ovviamente, con i bambini.
L 'altro giorno, parlando di strumenti musicali, ho mostrato loro un flauto dolce, che ho suonato e subito dopo l'ho fatto provare a una bambina. Sicuramente ho lasciato um po' di saliva sull'imboccatura, che era quindi bagnata quando l'ho passato. La bambina ha quindi avuto contatto con la mia saliva.
C'è alcun rischio di contagio con il Citomegalovirus?


Risposta del 08 luglio 2019

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

sì, se lei ha nella sua saliva il virus è possibile una sua trasmissione; fortunatamente questo microrganismo non determina generalmente importanti problemi clinici.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli