Citomegalovirus gravidanza

08 luglio 2019

Citomegalovirus gravidanza





03 luglio 2019

Citomegalovirus gravidanza

Buongiorno, sono in gravidanza alla 18 settimana. Prima del concepimento ho eseguito vari esami tra cui cmv. Visto i dubbi risultati la ginecologa mi ha consigliato di ripeterli.
Ecco i vari risultati:
6/02: igG 112 ( >14 positivo) igM 17. 5 (< 18 negativo)
22/02: igG 74. 8 - igM 5. 0 / avidità 0. 240 (intermedia 0. 150-0. 250)
Consulto con infettivologo (altro laboratorio):
05/03: IgG 126 - igM negativo
DNA quantitativo su sangue (Beckman PCR-Real Time) <120 Ul/ml (intervallo di misura: 120-10000000 Ul/ml).
Mi hanno detto via telefonica che si trattava di un'infezione vecchia e di procedere con la ricerca della gravidanza. Il concepimento è avvenuto intorno al 13/03.
Ora però una ginecologa mi ha fatto venire qualche dubbio. Posso stare tranquilla o c'è qualche possibilità che il virus sia passato al feto?


Risposta del 08 luglio 2019

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettrice,

viste le indagini che ci allega, le indicazioni ricevute telefonicamente sono condivisibili.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento diagnostico per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione clinica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.


Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli