Cleptomania

23 ottobre 2006

Cleptomania




19 ottobre 2006

Cleptomania

Salve, sono un idraulico di 38 anni, ed ho il sospetto di essere un pò cleptomane: spesso mi trovo a girare dentro centri commerciali perchè mi piace farlo, ma ogni tanto ho una voglia sfrenata di portare via qualcosa senza pagarla, soprattutto se si tratta di qualcosa piccolo, costoso e ben protetto. qualche volta ci sono anche riuscito, e in quel momento mi sono sentito qualcosa di grande, uno che può sconfiggere chiunque. ma altre volte non ci sono riuscito, e allora mi sono sentito diversamente, anche per le conseguenze legali cui comporta il furto "aggravato". devo dire però, che non mi è mai passato per la mente di sottrarre qualcosa ad un mio simile, collega, cliente, amico o chiunque altro che secondo me abbia guadagnato onestamente. saluti e grazie in anticipo

Risposta del 23 ottobre 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA ADELAIDE BALDO


Al di là delle conseguenze legali che non sarebbero certo piacevoli, credo che il suo comportamento riveli un disagio interno complesso e che non va sottovalutato.
Lei stesso si accorge che la molla psicologica è quello i sentirsi forte, potente, quasi un giustiziere che si arroga il diritto di scegliere le proprie vittime sulla base di un codice "morale" che la fa sentire autorizzato al furto (non capisco perchè un commerciante dovrebbe essere meno onesto di un idraulico!).
Non sottovaluti la cosa! Se si accorge che il comportamento persiste, consulti uno specialista, prima di finire in galera!

Dott. Ssa M. Adelaide Baldo
Specialista attività privata
Specialista in Psicologia
BRESCIA (BS)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa