Clisma opaco

05 giugno 2002

Clisma opaco




Domanda del 05 giugno 2002

Clisma opaco


Le vorrei chiedere se l'esame medico "clisma opaco con doppio contrasto" può essere considerato o meno particolarmente invasivo. Il mio medico curante me lo ha prescritto per accertare le cause di un mio dolore nella parte destra (a metà tra il polmone e l'anca) e dopo avere visto i risultati di una apposita ecografia (che non ha evidenziato nessuna anomalia). Prima di sottopormi al clisma opaco, vorrei accertarmi che l'esame non abbia effetti collaterali particolarmente negativi (so che sono dei raggi particolarmente pesanti) o che non ci sono altri sistemi di diagnosi.
Risposta del 05 giugno 2002

Risposta di ANTONIO MARRAFFA


il clisma opaco a doppio contrasto è una metodica radiologica utile a focalizzare con maggiore accuratezza le pareti dell'ultima parte dell'intestino,specialmente il colon.Non si può definire un esame invasivo,anche se indubbiamente può causare, per le modalità di preparazione, un minimo fastidio.Non sono comunque raggi"pesanti".Non posso dare un giudizio,invece sulle alternative diagnostiche in quanto non sappiamo qual'è il quesito,appunto,diagnostico.

Dott. ANTONIO MARRAFFA
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata



Il profilo di ANTONIO MARRAFFA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia