Clisma opaco o colonscopia? urge

15 gennaio 2007

Clisma opaco o colonscopia? urge




12 gennaio 2007

Clisma opaco o colonscopia? urge

per problemi intetinali ho eseguito una colonscopia con introduzione fino al traverso ma il mio dolore e' nella parte finale dx (pendicite esclusa) siccome per forte dolore ed intestino piuttosto convoluto non e' stato portato a termine la colon e' stata eseguta un clisma opaco a d. C. che e' risultato negativo a parte l'intestino convoluto e pendicite orientata verso l'alto (che significato da' la pendice verso l'alto?) il clisma e' in grado di visualizzare patologie gravi o no? siccome il dolore persiste ed i medici continuano a dare il responso di colon irritabile cosa posso fare visto che tutti gli esami fatti sono negativi ? un colon irritabile puo' diventare un tumore? il fumare 3/4 sigarette al giorno e' grave? p. S. : l'emocromo completo e' nella norma a parte la sindrome di Gilbert c'e' correlazioni tra quetse due sindromi? grazie di cuore e se avra' bisogno di ulteriori dettagli saro' lieto di comunicali f.

Risposta del 15 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Con il clisma opaco normale puo' stare assolutamente tranquillo di non avere patologie oganiche, quindi anch'io sarei dell'opiione che si tratta di colon irritabile. Non vi e' alcun rapporto tra quest'ultimo e tumori. L'appendice rivolta verso l'alto e' una situazione di nessun significato clinico. Nella mia esperienza personale (ma non ho prove scientifiche) molti pazienti affetti da s. di Gilbert (che non e' una malattia, se lo ricordi!!), hanno anche disturbi cosiddetti "funzionali", come il colon irritabile, ma la situazione non e' ne' grave, ne' pericolosa.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa