Coagulo nel utero

13 novembre 2021

Coagulo nel utero




08 novembre 2021

Coagulo nel utero

Buona sera, scrivo per avere un altro parere. Ho avuto due cesarei uno a ottobre 2013, L altro ad aprile 2015 con complicazione, emorragia e utero che non si contraeva. A giugno 2021 fatta Eco per controllo mi viene trovato un coagulo di 5 mm (a quanto sembra ) a filo della cicatrice interna, rifatta eco a novembre 2021 il coagulo c’è ancora. Uso cerotto evra, il ginecologo mi a detto che non si può aspirare avendo fatto due cesarei, e se quel coagulo non lo tolgo non potrò aver altre gravidanze perché non si attaccherebbe niente. Cosa mi consigliate ? Può essere il cerotto a crearmi questo coagulo ? Nelle eco precedenti non c’è mai stato

Risposta del 13 novembre 2021

Risposta a cura di:
Dott. PAOLO BRICCHI


La presenza di un coagulo nella sede della cicatrice dei precedenti cesarei potrebbe essere confusa
con un ISTMOCELE ( una sorta di diverticolo che si riscontra in corrispondenza della cicatrice chirurgica ).
Non può dipendere dall'utilizzo del cerotto contraccettivo.
Per ottenere una diagnosi consiglio di eseguire un'Isteroscopia ambulatoriale. Nelle ecografie precedenti
potrebbe non essere stata valutata (difficilmente un coagulo di piccole dimensioni pùò persitere dopo 5 mesi
senza essere espulso o riassorbito).

Dott. Paolo Bricchi
Casa di cura privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Faenza (RA)


Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
Sessualità
09 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
C'è sesso negli anta
Sessualità
23 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
C'è sesso negli anta
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa