Colesterolo hdl

26 febbraio 2007

Colesterolo hdl




23 febbraio 2007

Colesterolo hdl

Buongiorno ho 33 anni, sono molto magro e asciutto da sempre. Gli esami appena effettuati sono i seguenti: colestrolo totale 217, LDL 169, HDL 35. Quali sono i fattori di rischio? L'anno scorso (più o meno gli stessi risultati) ho seguito per tre mesi una dieta in cui ho ridotto drasticamente i grassi animali e latticini, praticando sport (come ho sempre fatto tra l'altro) 3 volte a settimana (ora sono 3 mesi che non lo pratico). Il risultato ottenuto era stato il seguente: Totale 197, HDL 37. L'HDL non si alza. Il totale ho verificato che posso ridurlo con la dieta, ma è possibile che solo una dieta quasi da vegetariano (che non sono e non vorrei divenire) può portare il fattore di rischio a 5, 3? Grazie per l'utile servizio che fornite. Cordiali saluti, D. (Milano)

Risposta del 26 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. RAFFAELE CANALI


I valori riportati non destano preoccupazione data l'eta' e l'assenza di altri fattori di rischio. Il livello ottimale di ch ldl è 130, di hdl sup. a40 edi totale inf. a200. Rimane il dato che aumentare hdl è abbastanza difficile. . . L'esercizio fisico comunque lo aumenta. . . Per quanto riguarda la dieta non deve essere vegetariana, ma povera di grassi saturi. Quindi continui con stile di vita adeguato, evitando drastiche misure dietetiche.

Dott. Raffaele Canali
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
Specialista in Endocrinologia e malattie ricambio
DESIO (MI)

Ultime risposte di Alimentazione




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa