Colite

19 febbraio 2015

Colite




15 febbraio 2015

Colite

Buongiorno,
ha 20 anni avevo già sofferto per un periodo di frequenti episodi di colite spastica ( forti crampi, nausea con senso di vomito, diarrea) che si erano"ridimensionati" grazie anche a una mia consapevolezza e gestione dello stato di "ansia" che subentrava quandosi manifestavano. Negli anni successivi sporadicamente si presentavano in forma lieve associati per lo più a un po' di diarrea. A novembre 2013 ho partorito con taglio cesareo la mia seconda figlia. Una volta tornata a casa 3-4 settimane dall'intervento ho avuto un episodio di fortissimi e intensi crampi che non mi permettevano di stare in piedi risoltosi con l'evacuazione delle feci. In quel momento ho pensato che il dolore fosse in parte dovuto all'intervento cesareo "ancora fresco". Nei mesi successivi mi è capitato ancora di evacuare talvolta con forti crampi che si risolvevano al termine della defecazione tanto che ho pensato che forse l'intervento aveva in qualche modo lasciato l'intestino più "recettivo" e "sensibile". A primi di giugno 2014 a seguito di un influenza ho dovuto fare una cura antibiotica con la levofloxacina. Passate circa 2-3 settimane dalla cura antibiotica ho cominciato ad avere episodi di diarrea con forti crampi ogni 10-15 giorni( la sensazione era di un spostamento di aria nell'addome che dalla parte alta scendeva costringendomi a stare piegata quando arrivava a livello del fianco per poi scendere ulteriormente e risolversi con la dissenteria che passava in 2-3 scariche). Poiché tali episodi persistevano a fine agosto ho deciso intanto di fare un ecografia a tutto l addome e alle pelvi risultato nella norma. In settembre con una cura con Yovis 1g la cosa sembrava risolta. 18 giorni fa a seguito di un influenza ho terminato una nuova cura antibiotica con la levofloxacina. Trascorsi 8 giorni dal termine della cura mi sono ricomparsi i forti crampi con diarrea( 1-2 volte a sett) e stanotte una fortissima dissenteria senza dolori. E' l'antibiotico che irrita il colon?

Risposta del 19 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L' antibiotico può provocare diarrea, ma è un po' strano che questa compaia sempre a distanza dalla fine della cura. Prenda probiotici ogni volta che deve assumere antibiotici.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube