Colite?

06 aprile 2016

Colite?




04 aprile 2016

Colite?

Salve da mesi/anni con periodi in cui il problema si accuisce ed altri in cui dimunisce soffro di disturbi in pancia, dopo i pasti spesso devo correre in bagno con feci molli acquose vari fastidi addominali e tanta aria sono un tipo estremamente ansioso e tutti i consulti con i medici che ho interpellato mi hanno diagnosticato una sindrome da colon irritabile (ho effetuato esami del sangue e ecoaddome tutti ottimi). Chiaramente mi rendo conto che un consulto online non può essere attendibile, ma volevo comunque sapere se è normale che nei cambi di stagione il problema si enfatizzi e se è possibile escludere la presenza di patologie più serie (ho il terrore di avere un tumore) secondo il mio medico i miei sintomi e il mio stato di salute escluderrebe tale possibilità anche perchè visto il periodo e il protrarsi nel tempo nel caso da me temuto i sintomi sarebbero ben peggiorati. . . . . . . Vi ringrazio

Risposta del 06 aprile 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sono completamente d' accordo con il suo medico : i disturbi che lei descrive non fanno minimamente pensare alla presenza di tumori, né altre patologie importanti. I disturbi dei soggetti con un colon irritabile sono di vario tipo e possono variare a seconda dello stato d' animo, quindi anche con il mutare delle stagioni. Non dovrebbe essere molto difficile curare i suoi disturbi, ma la terapia più idonea gliela può dare solo il suo medico, che la conosce e può monitorare l' andamento della cura stessa.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa