Collasso del vitreo

11 agosto 2008

Collasso del vitreo




07 agosto 2008

Collasso del vitreo

Buon giorno dottore stamattina a mio padre è stato diagnosticato il collasso del vitreo, gli hanno detto che non esiste nessuna cura se non quella di bere molta acqua e mangiare molta frutta, è possibile che non ci sia nessuna cura per questo?Ho letto su internet che si tratta, in parole povere, del distacco della retina?E' vero che può rimanere cieco da quest'occhio col passare del tempo?Mi potrebbe spiegare, per favore, di cosa si tratta?

Risposta del 11 agosto 2008

Risposta a cura di:
Dott. FEDERICO FRIEDE


Gentile signore,
distacco del vitreo e distacco della retina sono due cose del tutto distinte. Il distacco del vitreo (dalla retina) è un normale momento di invecchiamento fisiologico dell'occhio. Essendo fisiologico non c'è cura, a parte quelle già indicate, e non porta alla cecità ma solo alla frequente percezione di mosche volanti o miodesopsie.
Il distacco della retina è al contrario una grave patologia che, se non trattata con celerità e competenza, può senz'altro condurre alla cecità. L'unica relazione tra le due cose è che il distacco del vitreo può provocare, in casi fortunatamente rari, il distacco della retina, ma se suo padre è già stato controllato e la sua retina è sana non ci sono problemi.
Stia tranquillo e faccia eseguire a suo padre controlli periodici.
Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
VICENZA (VI)

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube