Colon

07 agosto 2019

Colon




02 agosto 2019

Colon

Soffro da circa un anno tutte le mattine e qualche volta anche il pomeriggio di diarrea. La mattina sia prima che dopo colazione con urgenza di andare in bagno. Non soffro di mal di pancia, solo il fastidio di dover andare urgentemente. E oltre alla diarrea, anche pancia gonfia con meteorismo. Soffro anche di artrite psiosiriaca e sono in cura con farmaci antinfiammatori e farmaci biologici e metformina. Chiedo gentilmente se questo disturbo che ormai dura da un anno possa essere riconducibile a un tumore al colon. Sinceramente sono molto preoccupata, le analisi di emocromo fatte circa 2 mesi fa riportano tutti i valori nella norma e nella diarrea non vedo nessuna traccia di sangue anzi dopo varie scariche mattutine a volte diventa di colore marrone più chiaro. Inoltre da circa due mesi ogni tanto soffro di gonfiore al piede sinistro con dolore sotto la pianta del piede ma non so se sia riconducibile al colon o all artrite. Vorrei sapere gentilmente se questa mia paura è fondata e se il tumore al colon senza perdite di sangue avendo globuli rossi ed emoglobina rispettivamente a 5. 8 e 13. 2 sia possibile.

Risposta del 07 agosto 2019

Risposta a cura di:
Prof. MAURO GRANATA


Personalmente procederei con un esame fisico chimico e parassitologico delle feci e con una pancolonscopia. La diagnosi differenziale va posta tra una situazione di flogosi della mucosa intestinale nel contesto della stessa malattia psoriasica o una infezione magari subclinica. Cordialità.

Prof. Mauro Granata
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Medicina interna
Specialista in Reumatologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Tumori

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube