Colon enigmatico

03 marzo 2017

Colon enigmatico




01 marzo 2017

Colon enigmatico

Buon giorno. Sono un ragazzo di 36 anni con calcoli alla cistifellea (che mi verrà tolta appena sarà il mio turno) e, a quanto pare, affetto da fibromialgia. Il motivo per cui Vi scrivo è, tralasciando le coliti, perché da qualche tempo il tratto che va dall'inizio del colon ascendente fino a quasi metà del trasverso è molto rallentato. A me pare che ci sia una sorta di ostruzione, dato che il restante tratto del colon sembra vuoto. Se tamburellato il lato destro dell'addome sembra pieno d'aria. Per fortuna evacuo ogni giorno, anche se le feci, a contatto con l'acqua, si sfaldano. Tra l'altro, fatico a bere e 1 mese e mezzo fa ho fatto la colonscopia, dal quale risulta che ho una lieve diverticolosi che, mi hanno detto, quasi tutti gli esseri umani hanno. È possibile che, a così poca distanza dalla colonscopia, io abbia qualcosa di serio? La sensazione di ostruzione può dipendere dai calcoli (l'ostruzione la sento subito sotto dove dovrebbe esserci la cistifellea)? Devo considerare normali le feci che si sfaldano? È giusta la mia idea che il tratto rallentato del colon lavori ad 1/4 della sua normale velocità? Questa cosa può, a lungo andare, sfociare in cose serissime? Grazie in anticipo per le Vostre risposte!

Risposta del 03 marzo 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Evidentemente non c' è alcuna ostruzione, se non altro perché lei evacua tutti i giorni. Una colonscopia molto recente ha escluso la presenza di alterazioni organiche. Quindi non si faccia venire paure ingiustificate. La sensazione di cui parla è dovuta alla formazione di aria, più frequente nel colon ascendente e a livello della flessura epatica. Non è possibile capire - senza esami strumentali - se una parte del colon si muove più o meno velocemente. Ovviamente, i calcoli nella colecisti non c' entrano.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa