Colon irritabile o colite eosinofila?

02 ottobre 2017

Colon irritabile o colite eosinofila?




30 settembre 2017

Colon irritabile o colite eosinofila?

Salve. Nei mesi di Maggio e Giugno mi è venuta una allergia / intolleranza al glutine di cui non ero a conoscenza. Crampi addominali e numerose diarree nonostante esami sangue celiachia fossero OK. Dal primo Luglio alimentazione totalmente senza glutine e latticini ma persistenza di feci molli non composte alternate a sporadiche stipsi. Esami sangue tutti ok. Dalla A di Albumina alla Z di Zonulina. Breath Test OK. Esami feci tutti OK. Due soli problemi: A. La ileocolonscopia con biopsia: Frammenti di mucosa del grosso intestino con lieve flogosi linfoplasmacellulare associata a MODESTA QUOTA DI GRANULOCITI EOSINOFILI. B. La Esofago gastro duodeno scopia: lamina propria II duodeno LIEVE INFILTRATO LINFOCITARIO CON COMPONENTE GRANULOCITARA EOSINOFILA. Potrebbe essere una forma di colite eosinofila (visto che sto perdendo un po di peso) o trattasi solo di Sindrome Colon Irritabile? Grazie mille in anticipo. Salutoni.

Risposta del 02 ottobre 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Risposta difficile da dare con certezza : l' infiltrato linfocitario viene definito lieve e solo con una componente eosinofila. Nella colite eosinofila l ' infiltrato di solito è molto più intenso, con notevole componente eosinofila.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa