Colpo all'occhio

02 dicembre 2006

Colpo all'occhio




29 novembre 2006

Colpo all'occhio

Egr. Dottre circa 40 giorni fa giocando a pallone ho ricevuto un colpo all'occhio sinistro che li per li non ha destato molta preoccupazione. Un leggero gonfiore e rossore sopra la tempia che e' scomparso dopo 3-4 giorni. Dopo circa tre giorni dall'incidente il medico di base mi ha detto che non era nulla. Ora a distanza di un mese avverto bruciore e sabbiolina nell'occhio così ho deciso di farmi visitare dall'oculista che dopo accurata visita mi ha detto che l'occhio era apposto e che probabilmente era un problema neurologico. Aggiungo che al bruciore dell'occhio percepisco anche un sibilo all'orecchio. Non so riferire se questo sibilo è comparso prima o dopo dell'incidente, sicuramente ora ci sto facendo più caso. Sinceramente non so che fare. Distinti saluti C.

Risposta del 02 dicembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


Non riesco a capire quale problema neurologico sia venuto in mente al collega oculista. Comunque consulti un neurologo che, soltanto con una altrettanto accurata visita, potrà orientarsi nella diagnosi.
Cordialmente

Dott. Giovanni Migliaccio
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurochirurgia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube