Come affronatare un'intervento chirurgico

19 novembre 2004

Come affronatare un'intervento chirurgico




Domanda del 14 novembre 2004

Come affronatare un'intervento chirurgico


soffro gravemente di agorafobia e dap , intanto devo subire intervento chirurgico in anestesia totale, sono ansiosissima, ho dovuto sopsendere improvvisamente l'antidepressivo e sto prendendo solo l'ansiolitico. mi chiedo come posso affrontare la degenza ospedaliera in questo stato? potrei ottenere un permesso per la permanenza di una persona con me? l'anestesia è più arischio nelle mie condizioni psichiche? soffto di somatizzazioni e purtroppo ho delle patologie associate sia ginecologiche che tiroidee, devo subire l'intervento per il problema ginecologico. come posso prepararmi? fino ad ora ho solo crisi di angoscia e pianto ma ciò non mi cambia la realtà. un consiglio per favore.. saluti MIsia
Risposta del 19 novembre 2004

Risposta di:
Dott.ssa GIULIA MARIA D'AMBROSIO


Si procuri dell'Arnica 200 ch in gocce, ne prenda 10 gocce tutte le sere per tutta la settimana precedente l'intervento. Ne prenda 10 gocce subito prima dell'intervento (appena prima che può, diciamo), e se ne faccia dare, sempre 10 gocce, una volta ogni ora dopo l'intervento fino a scomparsa dell'anestesia.
Ci tenga informati. Un caro saluto e in bocca al lupo.

Dott.ssa Giulia Maria D'Ambrosio
Specialista attività privata
MILANO (MI)

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Potrebbe interessarti