Consulenza

24 febbraio 2022

Consulenza




01 febbraio 2022

Consulenza

Buongiorno, di seguito il referto di tac encefalica eseguita da mia madre di anni 83, prescritta da un neurologo per gli sporadici "cali" di memoria che osserviamo noi figli: "Segni di atrofia cortico sottocorticali con allargamento dei solchi e degli spazi subaracnoidei. Sistema ventricolare in asse di ampiezza aumentata. Accentuate le ipodensitá della sostanza bianca periventricolare da vasculopatia cronica. Non lesioni a focolaio in sede sovra e sottotentoriale. " Ovviamente la porteremo al neurologo che l'ha prescritta ma vorrei capirci qualcosa di più. Grazie

Risposta del 24 febbraio 2022

Risposta a cura di:
Dott. EDOARDO GENTILE


Buongiorno, il reperto appare compatibile con l'età, comunque va correlato con i dati clinico-anamnestici della paziente.

Dott. Edoardo Gentile
Medico Ospedaliero
Specialista in Neurologia
Torino (TO)


Ultime risposte di Mente e cervello

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Alzheimer e Parkinson: le infezioni sono un fattore scatenante?
Mente e cervello
28 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer e Parkinson: le infezioni sono un fattore scatenante?
Bellardita, psicologa: tieni a mente la gratitudine
Mente e cervello
26 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Bellardita, psicologa: tieni a mente la gratitudine
Vitamina B6, un aiuto contro l’ansia?
Mente e cervello
23 settembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Vitamina B6, un aiuto contro l’ansia?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa