Consulto problema maschile

05 ottobre 2005

Consulto problema maschile




29 settembre 2005

Consulto problema maschile

Egr. dottore vorrei esporle il mio problema iniziato l'anno scorso. Una mattina mi sono ritrovata con una macchia rosa che partiva dall'inguine fino a metà coscia, poche ore dopo mi venne una febbre che salì fino a 39, 4 e che spari gradualmente la sera tardi e non tornò più. A complicare il tutto l'indomani iniziai ad avere le urine scure (marrò) che durarono circa 4-5 giorni (la minzione avveniva senza bruciori), nel frattempo la macchia sbiadiva e dopo qualche ora ricompariva. Il quindo giorno non ebbi più nessun sintomo. A distanza di circa un anno mi sono venuti gli stessi sintomi, ho fatto gli esemi del sangue che risultano normali mentre nell'urina mi è stata trovata una emaglobina a +2. Il mio medico mi ha diagnosticato una cistite però la sintomatologia non coincide perfettamente, infatti non riesce a spegarmi quella macchia sulla coscia. Grazie per la cortese attenzione.

Risposta del 05 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Le consiglio una ecografia completa dell'apparato urinario (reni, pelvi, vescica, ). Con quest' esame consulti un urologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube