Consulto problema salute

27 febbraio 2008

Consulto problema salute




Domanda del 22 febbraio 2008

Consulto problema salute


Buona sera Dottore, Le comunico l'esito della radiografia fatta oggi all'ospedale. Premetto che e' stata richiesta quest'indagine dal medico di base poiche' da circa una settimana avevo alterazione (37,4° tutte le sere) e in piu' avevo catarro, tosse e malessere. Nell'arco di questa settimana mi e' successo 3-4 volte di vedere un po' di sangue vivo nell'espettorato. L'esito dei RX al torace e' il seguente: "Non evidenti lesioni pleuro-parenchimali a focolaio in atto. Minuta opacita' di tinta calcare subpleurica del III inferiore a destra. Ombre ilari e cardio-vasale nei limiti." Premetto che le radiografie precedenti erano nella norma. Volevo capire se mi devo preoccupare. Ringrazio vivamente chi avra' la gentilezza di rispondermi. Sissi
Risposta del 27 febbraio 2008

Risposta di VALTER GALLO


E' sempre molto difficile esprimere un parere senza poter vedere le immagini radiografiche. L'assenza di lesioni pleuroparenchimali fanno propendere per la sostanziale normalità della sua radiografia. Per quel che riguarda la minuta opacità da Lei segnalata come (probabilmente) non presente nei controlli precedenti, associata alla febbricola serotina potrebbe suggerire l'opportunità di eseguire un PPD, cosa della quale è meglio che discuta col suo medico curante che avrà la possibilità di confrontare e vedere le immagini radiografiche.


Dott. Valter Gallo
Medico Ospedaliero
Specialista in Malattie apparato respiratorio



Il profilo di VALTER GALLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi