Contagio hiv

05 luglio 2019

Contagio hiv





26 giugno 2019

Contagio hiv

Vorrei chiedere se con dei baci prolungati (baci profondi con la lingua) é possibile contrarre virus HIV, -ovviamente non sapendo nulla dell altra persona-. e soprattutto se questo avviene in presenza di piccole lesioni del cavo orale gengive, graffi labbro interno, afte ecc e anche carie. Parlo di piccole lesioni, non chiaramente ed immediatamente visibili e non chiaramente o visibilmente sanguinanti.
Chiedo questo perché da alcune parti ho letto che piccole lesioni, graffi o carie non sono sufficienti ma che occorre grande quantità di sangue e quindi ferite "importanti", mentre da altre parti ho letto che basta qualunque lesione, e ciò ovviamente mi ha creato confusione.


Risposta del 05 luglio 2019

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Gentile lettore,

è corretta la prima informazione ricevuta.
Comunque oggi con le attuali terapia antiretrovirali di ultima generazione anche il paziente HIV positivo se si attiene alla terapia indicata non presenta cariche virali generalmente significative e capaci di trasmettere l'infezione di questo virus.

Il consiglio più mirato poi rimane sempre quello di avere una qualsiasi attività sessuale solo con persona ben conosciuta.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.






Dott. Giovanni Beretta
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli