Continue perdite ematiche

13 marzo 2016

Continue perdite ematiche




10 marzo 2016

Continue perdite ematiche

Gentile dottore, è da circa 40 giorni che presento continue perdite ematiche, scarse al mattino e più abbondanti durante il resto della giornata.
Durante la visita ginecologica è stata riscontrata la presenza di una cisti annessiale di cm 4. 27 x 2. 92 a contenuto omogeneo, senza evidenza di setti o vegetazioni, inoltre è stata evidenziata la presenza di ispessimento dell'endometrio con aspetto iperplasico ad atteggiamento polipoide di cm 2. 18.
Nelle successive analisi del sangue tutti i valori sono nella norma, per quanto riguarda quelli ormonali invece il valore del progesterone è 0. 38 mentre quello del beta estradiolo è 356. 27.
Vorrei sottolineare che x tutto il mese di gennaio non vi è stata alcune perdita nè mestruazione infatti si ipotizzava ad una fase di premenopausa.
Secondo lei quali possono essere le cause di queste continue perdite?

La ringrazio anticipatamente

Risposta del 13 marzo 2016

Risposta a cura di:
Dott.ssa FRANCA PAGLIA


Buonasera la perdita ematica può essere dovuta sia alle cisti che alla formazione polipoide. Si attenga scrupolosamente ai consigli e terapia del ginecologo curante.

Dott. Ssa Franca Paglia
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
COMO (CO)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa