Controindicazioni alla estrazione dentaria

28 giugno 2004

Controindicazioni alla estrazione dentaria




Domanda del 21 giugno 2004

Controindicazioni alla estrazione dentaria


ho un piccolo granuloma al 3.8 non è dolente nè ascessualizzato;soffro da15a per una epatite c accertata alla biopsia curata con cortisonici e immunomodulanti;enzimi e test coagulativi sono alternativamente alterati;lieve compromissione tiroidea osteoporosi; il dentista consultato rifiuta di intervenire temendo complicazioni anche gravi almeno al momento; un altro ha tentato ma l anestesia non ha attecchito e ho avuto un vistoso ematoma scomparso dopo circa 10gg.Cosa fare? grazie in attesa
Risposta del 28 giugno 2004

Risposta di DOMENICO RESTIFO


Egr. Signore/a il rischio di sanguinamento post-estrattivo dipende dai suoi parametri coagulativi attuali. In particolare dalla piastrinemia, dal tempo di protrombina e dal fibrinogeno pl Asma tico. Tutti e 3 tali valori possono, nell' Epatite C cronica essre più o meno alterati, come anche essere nei limiti di norma.
In generale, non avendo Lei segnalato i dati di laboratorio più recenti, posso dirLe che ci sono varie possibilità:
1) solo valori di piastrine inferiori alla norma. In tal caso se il numero non è inferiore alle 70.000 circa/mmc non dovrebbero esserci particolari problemi.
2) 1 + allungamento del tempo di protrombina, in tal caso il rischio emorragico è presente, ma tenga conto che Pazienti con tali caratteristiche vengono anche ad essere sottoposti a chirurgia "maggiore" senza disastri emorragici.
3) se si associa anche una carenza di fibrinogeno (valori a 100 mg/ml) le cose sono un pò più complesse.
Occorrerà che il Collega odontoiatra utilizzi le massime precauzioni emostatiche locali (punti, emostatici topici come la colla di fibrina o gli antifibrinolitici) e che, nei 4-5 giorni seguenti l'estrazione si facciono sciacqui o tamponi locali con antifibrinolitici (ugurol o tranex).

Dott. DOMENICO RESTIFO
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata



Il profilo di DOMENICO RESTIFO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive



Potrebbe interessarti
Pertosse
Malattie infettive
10 settembre 2018
Patologie
Pertosse
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Malattie infettive
19 agosto 2018
Libri e pubblicazioni
Il soggiorno marino in spiagge tropicali
Morsi di zecca, come comportarsi
Malattie infettive
17 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Morsi di zecca, come comportarsi