Convulsioni febbrili

19 giugno 2005

Convulsioni febbrili




13 giugno 2005

Convulsioni febbrili

mia figlia di 22 mesi ha avuto le convulsioni febbrili, (ha avuto la febbre alta anche 39, 5) presentava irrigidimento al braccio destro, occhi sbarrati e leggera bava dalla bocca; dall EEG fatto due giorni dopo le convulsioni risulta: SFUMATE ALTERAZIONI IRRITATIVE EMISFERICA SINISTRA, CHE SIGNIFICA? SONO GRAVI? SI RISOLVERANO? non so quanto le sia durate le convulsioni poiche stavamo dormendo. quello che racconto è stato l'unico e spero ultimo episodio. se la convulsione è di tipo semplice non doveva risolversi in un nulla e non lasciare nessuna traccia oppure resta sempre qualche problema che poi si risolve da se? Vi sarei eternamente grato per una vostra risposta grazie

Risposta del 19 giugno 2005

Risposta a cura di:
Dott. MARCO TRUCCO


Gentile Signore, le convulsioni febbrili sono crisi di tipo epilettico abbastanza comuni nei bambini che presentano episodi febbrili con temperatura elevata. I sintomi di Sua figlia sono tipici per convulsioni. L'EEG conferma pienamente la diagnosi (alterazioni irritative significa alterazioni tipiche di tipo epilettico; essendo localizzate a sinistra concordano con la clinica, cioè con i sintomi presentatisi a destra).
A questo punto non è possibile fare previsioni certe, non è detto assolutamente che le convulsioni si ripeteranno ma non sarebbe neanche prudente sottovalutare l'episodio, data la presenza di alterazioni EEG. E' necessaria una valutazione neurologica. Molto probabilmente, trattandosi di una crisi singola, il Collega non deciderà subito per una terapia; potrebbe essere opportuno un controllo EEG a distanza della crisi. Una crisi può sempre verificarsi e non lasciare traccia, è necessario intervenire quando le crisi si ripetono.
Cordialmente

Dott. Marco Trucco
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Neurofisiopatologia
Specialista in Neurologia
PIETRA LIGURE (SV)



Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Alzheimer: un ciclamino per sostenere la ricerca
Mente e cervello
30 novembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Alzheimer: un ciclamino per sostenere la ricerca
Dormire poco aumenta il rischio di malattie croniche
Mente e cervello
29 novembre 2022
Notizie e aggiornamenti
Dormire poco aumenta il rischio di malattie croniche
La tiamina riduce l'emicrania nelle donne?
Mente e cervello
25 novembre 2022
Notizie e aggiornamenti
La tiamina riduce l'emicrania nelle donne?
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa