Coppia

21 dicembre 2014

Coppia




26 novembre 2014

Coppia

Salve, cerco di spiegare brevemente. Dopo aver deciso di finire una storia durata 10 anni, mi sono imbattuta in altre situazioni con persone che puntualmente dopo qualche mese scappano da me. . . Ora vorrei solo capire se il problema sono io o semplicemente non erano fatti per stare con me. . . I miei comportamenti sono da persona presa che chiede solo una presenza costante con queste persone. . . L'ultimo si è sentito oppresso da questo mio chiedere, si è sentito in dovere di vedermi, di chiamarmi, di farsi sentire. Perchè se non ci vediamo o non si fa sentire ci resto male e vado in ansia e a lui questo pesa. Dopo che mi ha detto queste cose ho deciso che era meglio prendere un po' di tempo x capire. . . è quasi una settimana che non ci sentiamo e non ci vediamo. Vorrei farmi sentire io per sapere, ma forse è meglio aspettare. Ho capito che questo mio attaccamento morboso allontana le persone e vorrei capire come superare questa cosa e come comportarmi con lui ora. Grazie


Risposta del 21 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente questa sua personalità dipendente è un guaio per lei e per chi le sta accanto. sarebbe meglio avviare un percorso terapeutico che la liberi da questa sua debolezza e la stimoli a camminare con le sue gambe. L'amore vero è senza bisogno, ci si dona senza volere nulla in cambio
buona giornata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube