Coroidosi miopica di grado elevato in pseudofachia

20 luglio 2008

Coroidosi miopica di grado elevato in pseudofachia




17 luglio 2008

Coroidosi miopica di grado elevato in pseudofachia

Fin da quando ero piccola vedevo molto meno dal' occhio destro. Nel 2003 a Roma ho fatto degli accertamenti mi hanno diagnsticato coriodosi miopica di alto grado elevato in pseudofachia. nessuno mi da speranza: premetto ke lo stesso anno prima degli accertament ho fatto la cataratta. .

Risposta del 20 luglio 2008

Risposta a cura di:
Dott. FEDERICO FRIEDE


Gentile signora,
la coroidosi miopica è una degenerazione della retina che si verifica quando un occhio diventa molto miope e quindi molto allungato. La retina non è un tessuto plastico e quindi si adatta a questo allungamento dell'occhio, assottigliandosi fino a non poter più funzionare bene. Non c'è attualmente una cura per questo problema. Il massimo che si può fare è risolvere la Miopia operando la Cataratta, come è già stato fatto, in modo che alla retina malata arrivino immagini più grandi e più nitide possiibile. Spesso più casi di Miopia elevata unilaterale si presentano nella stessa famiglia, quindi è importante che figli e nipoti siano sottoposti a visita oculistica fra i 3 ed i 5 anni.
Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
FELTRE (BL)

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube