Correlazione infarto e colesterolo, pressione

12 giugno 2014

Correlazione infarto e colesterolo, pressione




07 giugno 2014

Correlazione infarto e colesterolo, pressione

anni 69. 10 anni fa infarto silente ed un mese fa inserito due stent (occlusione ramo principale coronarica al 95% e diramazione 85%). rivisto mio amico di gioventù che ha avuto miei stessi prblemi. Ci accomuna: bassi valori colesterolo e tricliceridi. pressione non elevata, peso eccessivo, ex fumatori e DONATORI DI SANGUE ABITUALI X OLTRE 30 ANNI.
facciamo parte di quel gruppo di persone che pur non avendo comportamenti a rischi subiscono infarti? stuazione ancora più inespigabile di quel 10% che ha tutti i parametri x danni cardiaci maq invece ne sono, inespigabilmente, immuni? mi hanno prescritto statine ma i valori colesterolici continuano ad essere buoni senza medicina per cui si avvalora la mia ipotesi che sono stati abbassate le soglie poichè si devono vendere le"STATINE". farò analisi ogni due mesi x controllare andamento ma se da decenni non superano la soglia credo che continuerò a non utilizzarle.

Risposta del 12 giugno 2014

Risposta a cura di:
Dott. GIAN PIERO DI BARTOLOMEI


Consideri la sua Obesità un "comportamento a rischio". Le statine, probabilmente, le sono state prescritte per effetti diversi da quello di abbassare il colesterolo. Credo che il suo cardiologo le spiegherà il motivo della prescrizione.

Dott. Gian Piero Di Bartolomei
Specialista attività privata
Specialista in Cardiologia
Specialista in Medicina dello sport
Albano Laziale (RM)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube