Costrizione al petto

16 dicembre 2014

Costrizione al petto




10 dicembre 2014

Costrizione al petto

Spero mi possiate aiutare a capire cosa devo fare
Da un po' di tempo avverto con una durata anche di molte ore una costrizione nella parte alta del petto e una chiusura della gola
Il dolore a volte e' molto limitante anche perché mi spavento e a volte e' associato ad un vuoto allo stomaco
La sensazione e' di un nodo alla gola e spesso aumentano le extrasistoli di cui soffro e aumenta il battito cardiaco
I numerosi accertamenti eseguiti dal cardiologo escludono un dolore anginoso ma io temo sempre non sia così
Soffro di reflusso che curo con Pantoc40 ma il fastidio nella parte alta centrale del petto ( esofago?) si ripresenta puntualmente
Dovrei ripetere una gastroscopia ? La precedente l ho fatta 3anni fa ho sentito parlare dell esofago di Barret potrebbe essere?
A volte ho nausee ma mai vomito e nessun fastidio alla deglutizione
Spero mi possiate aiutare
Grazie


Risposta del 16 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La sua descrizione dei sintomi fa ritenere che il dolore sia di tipo esofageo e non certo cardiaco. Il reflusso gastro-esofageo può provocare proprio quel senso di costrizione retrosternale, per cui uno si spaventa. ma il cuore non c'entra. Anche le aritmie possono essere provocate dal reflusso. Se fosse solo per questo disturbo, non sarebbe da rifare la gastroscopia, ma poiché la diagnosi precedente era di probabile esofago di Barrett, c'è l'indicazione a fare un controllo, anche per " aggiustare " la terapia, perché sembra che l'attuale sia insufficiente.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube