Crioterapia con azoto liquido

08 marzo 2007

Crioterapia con azoto liquido




05 marzo 2007

Crioterapia con azoto liquido

A seguito di visita dermatologica causa n. 3 verruche (NON DOLOROSE) nella zona plantare piede sinistro a mia figlia di anni 12 è stato consigliato il seguente intervento CRIOTERAPIA CON AZOTO LIQUIDO, previo trattamento con particolare liquido per un mese mattino e sera da applicare con un cotton fioc e applicazione un'ora prima dell'intervento di una particolare pomata anestetizzante. Vorrei conoscere un VS parere su questa terapia e la durata della convalescenza. In sostanza dovrà perdere giorni di scuola e rinunciare alla sua attività sportiva per qualche tempo? grazie anticipatamente

Risposta del 08 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. LUIGI LAINO


La CRIOTREAPIA sotto la pianta dei piedi può provocare delle bolle che impediscono perfino la deambulazione.

Sarebbe sempre opportuno chiedere tutto prima di effettuare ogni tipo di trattamento per non incorrre in dubbi o preoccupazioni postumi.

Per tale ragione personalmente non effetuto questo trattamento per le Verruche plantari, scegliendo la laserterapia, fermo restando che la terapia effettuata dal suo figliolo è prassi consueta.

impossibile da questa sede prestabilire i tempi prognostici, i quali debbono essere valutati dall'operatore.

Saluti.

Dott. Luigi Laino
Ricercatore
Specialista in Dermatologia e venereologia
ROMA (RM)

Ultime risposte di Pelle




Vedi anche:
Ultimi articoli
Orticaria, come riconoscerla
31 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Orticaria, come riconoscerla
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
17 agosto 2020
Notizie e aggiornamenti
Meduse: le strategie giuste se si viene colpiti
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa