Crisi di coppia

05 febbraio 2007

Crisi di coppia




01 febbraio 2007

Crisi di coppia

sono un ragazzo di 37 anni che e' sposato da 15 con due figli una di 10 anni e l'altro di 2. Da sei mesi a questa parte, io e mia moglie discutiamo perche' e' nata in me una gelosia pazzesca, dovuta al fatto che lei, parla sempre di un suo collega di lavoro, ma continua a dire che non esiste niente. io mi sono lasciato prendere da questo brutto sentimento, e lei, 20 giorni fa', mi ha detto che mi vuole bene, pero' non mi ama piu'. io ho provato a stare in casa per vedere se la cosa poteva avere un rimedio, ma inutilmente, continua a ripetermi questo. alla fine non ce l'ho piu' fatta ad essere trattato come un soprammobile, sono uscito di casa. non riesco a farmene una ragione il pensiero che 20 anni di vita passati insieme vengano eliminati da un periodo di incomprensioni mi fa impazzire, anche perche' io amo fortemente mia moglie, ma non essendo piu' ricambiato, mi fa' morire, come mi fa' morire la mancanza di non poter vedere e vivere come prima i miei figli. lei mi dice che adesso e' una donna cambiata, e non mi vuole dare delle false speranze di un ritorno insieme. vi prego, aiutatemi, vorrei reagire ma non ci riesco, mi sento morire. grazie in anticipo. Ermes.

Risposta del 05 febbraio 2007

Risposta a cura di:
Dott. GASPARE PALMIERI


sento che per lei è un momento molto difficile. le consiglierei di cercare l'aiuto di uno psicoterapeuta.

Dott. Gaspare Palmieri
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Psichiatria
MODENA (MO)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa