Cura depressione

12 gennaio 2007

Cura depressione




09 gennaio 2007

Cura depressione

Gentilissimi Dottori,
ho 42 anni e dopo anni di sofferenze, sotto la "spinta" della mia famiglia, ora da 75 giorni sto curandomi una Depressione maggiore con entact 10mg e xanax 0, 50 due volte al giorno.
Adesso, in confronto a quando ho iniziato la cura sono meno teso e nervoso e un pò meno triste; io però pensavo che assumendo antidepressivi sarei stato molto più sereno di come lo sono adesso e in maniera più costante anche in coincidenza di "pressione psichica" ( ho problemi di udito ).
Poichè l'entact agisce solo sulla serotonina può essere che io abbia invece problemi con la dopamina e la noradrenalina ? e che quindi ho bisogno di farmaci che agiscano su questi neurotrasmettitori e non sulla serotonina ?
Fra 18 giorni ho la visita di controllo, secondo Voi dovrei dire al dottore che mi sta seguendo di lasciar perdere la serotonina e di cambiare farmaco?
Vi ringrazio tantissimo per la cortese risposta.

Risposta del 12 gennaio 2007

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMO MUCIACCIA


Gentile utente,

Premesso che non esiste un farmaco della felicità assoluta e, comunque, ognuno di noi è soggetto a fluttuazioni di umore nel corso della propria vita,
probabilmente è necessario modificare la posologia del farmaco. Solo successivamente si potrà pensare ad altre strategie (cambiare medicinale oppure associare più farmaci). Parli del problema con il Suo medico.

Cordiali saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Specialista attività privata
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
17 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Domande e risposte sui disturbi dell'umore
Disturbi dell'umore
13 febbraio 2020
Patologie mediche
Disturbi dell'umore
Vittime del web: stressati da facebook
13 febbraio 2020
Notizie e aggiornamenti
Vittime del web: stressati da facebook
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube