Cura ormonale, disturbi intestinali

06 maggio 2014

Cura ormonale, disturbi intestinali




02 maggio 2014

Cura ormonale, disturbi intestinali

Buongiorno,
Ho seguito, per 6 mesi, una cura ormonale progestinica per contrastare l'Endometriosi.
L'ho sospesa, come da indicazione medica, perché nn si può proseguire più a lungo.
Ma da quel momento ho iniziato a soffrire di stipsi, candida e colite.
C'è una corrispondenza tra la cura ormonale e i sintomi sopravvenuti?
Se si, cosa posso fare?
Grazie

Risposta del 06 maggio 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


No, credo che sia una coincidenza. Il termine " colite " per noi gastroenterologi è troppo vago e non chiarisce quali sono i disturbi. Per la stipsi, la prima cosa da fare è aggiungere qualche fibra alla dieta normale ed eventualmente fare uso solo di quei prodotti lassativi ad azione osmotica, non irritanti.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube