Danni cerebrali alcol

01 marzo 2015

Danni cerebrali alcol




23 febbraio 2015

Danni cerebrali alcol

Gentile Dottore,
sono un ragazzo che è prossimo a compiere 17 anni.
Ogni tanto, da quasi un anno, circa 2 volte al mese massimo (il sabato sera) bevo qualcosa di alcolico. Premetto che non bevo fino ad ubriacarmi, ma fino solamente ad essere leggermente allegro.
Settimana scorsa, mi è capitato di bere molto fino a stare male (ho vomitato tanto e poi sono andato subito a dormire). Dopo quel giorno, ne sono passati ben 4, mi sento strano. Ho la testa che si assenta, il campo visivo come se fosse ridotto, a fare sport mi viene la nausea e inoltre le mie capacità motorie sembrano peggiorate. Che cosa mi è successo?


Risposta del 01 marzo 2015

Risposta a cura di:
Dott. MARCO PAOLEMILI


Ha avuto una intossicazione acuta da alcol, che può produrre degli effetti che impiegano alcuni giorni a passare. Niente di irreversibile, nessun danno cerebrale permanente, ma un avviso che le deve far riflettere. Ripetetute ubriacature, anche non tutti i giorni, possono essere dannose come una dipendenza.

Dott. Marco Paolemili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Ricercatore
Psicoterapia
Specialista in Psichiatria
Roma (RM)
Risposta del 01 marzo 2015

Risposta a cura di:
Dott.ssa MARIA LETIZIA PRIMO


gentile paziente a 16 anni non si deve bere alcol mai ; soprattutto queste bevute serali mettono a rischio di coma etilico che può essere anche mortale. Se continui a stare male parla ai tuoi genitori e recati dal medico di famiglia per vedere se è necessario effettuare una terapia disintossicante con vitamine del gruppo B silimarina e probiotici. Ricordato che l'alcol favorisce i tumori la cirrosi e la demenza alcolica. L'adulto che sarai te lo giochi oggi anche nel campo della salute
buona serata

Dott. Ssa Maria Letizia Primo
Specialista attività privata
Specialista in Medicina legale
Specialista in Psichiatria
Specialista in Scienza dell'alimentazione
Torino (TO)

Ultime risposte di Mente e cervello


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube