Decesso per infarto?

11 ottobre 2012

Decesso per infarto?




07 ottobre 2012

Decesso per infarto?

80 anni diabete mellito BVA 1° cardiopatia ipertensiva F. A.
Ricoverato per bronchite gli riscontrano ins. renale per iperpotassemia (7. 2), dialisi d'urgenza e rientro ins. renale. Trattenuto in ospedale per 10 giorni per farlo rimettere (emoglobina 7. 7) dimesso venerdi ore 14 con tanti farmaci la sera stato febbrile (38. 9) la guardia medica gli prescrive tachipirina per 3 giorni ed eventuale antibiotico. Domenica ore 12 sensazione di vomito, pranza e alle ore 14, 15 nuovo episodio di vomito poi dopo un quarto d'ora si stende sul letto e nel giro di un paio di minuti mia madre lo sente parlare (o lamentarsi) accorre e lo trova con gli occhi sbarrati e pieno di vomito. Soccorso da mio fratello che prova a fargli il massaggio cardiaco, arriva la guardia medica e il 118 che ne riscontra il decesso.
Non so darmi pace, cos'è successo? Potevamo fare qualcosa?

Risposta del 11 ottobre 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Data l' esistenza di disturbi del ritmo cardiaco, è probabile che si sia trattato di una fibrillazione ventricolare o di un edema polmonare acuto. Non datevi troppi crucci, non credo proprio che avreste potuto fare qualcosa.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa