Deficit erettile:non riesco a trovare le reali cause!

14 giugno 2006

Deficit erettile:non riesco a trovare le reali cause!


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


10 giugno 2006

Deficit erettile:non riesco a trovare le reali cause!

Buongiorno dottori, ho problemi legati all'erezione, ho una prostatite ma dal punto di vista sessuale non ho ancora capito le vere cause che portano alla mia mancata erezione!mi spiego meglio. . . Ogni mattina, subito appena alzato ho pensieri erotici rivolti alla mia ragazza(non vive con me)e noto che riesco ad avere in quel momento erezioni soddisfacenti e durature riuscendo senza problemi a mantenere l'erezione che dura anche piu' di 2 o tre minuti cosa che non avviene quando sono in intimita' con lei, e quindi quando dovrebbe accadere!Certe sere capita che, anche dopo aver avuto rapporti difficoltosi ma in qualche modo riusciti dopo svariati tentativi, io e la mia partner ci addormentiamo per circa mezz'ora o forse piu!al riscveglio viene il bello!mi sento come trasformato, vengo assalito dall'eccitazione ed in quell'attimo riesco ad avere erezioni forti e durature potendomi cosi' permettere un altro rapporto!La cosa che mi sono sempre chiesto e' la seguente:e' vero che ho una prostatite che puo' incidere negativamente sulle mie erezioni, ma non e' che mi scompare nel nulla in determinate situazioni. . . In teoria o il problema uno ce l'ha sempre o non ce l'ha mai!Cosa ne pensate di tutto quello che le ho appena descritto?grazie in anticipo!

Risposta del 14 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Caro lettore,
Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa