Degenerazione miopica osin maculopatia

05 giugno 2008

Degenerazione miopica osin maculopatia




02 giugno 2008

Degenerazione miopica osin maculopatia

A SEGUITO ANGIOGRAFIA RETINICA OSIN COLORE SI EVIDENZIA CHIAZZA GRIGIASTRA INF. ALLA FOVEA ASSOCIATA A SCHEGGIE DI EMORRAGIA. IN FAG LA STESSA AREA DIVENTA IPERFLUORESCENTE A RUOTA DI CARRO CON AUMENTO DI FLUORESCENZA NEI TEMPI TARDIVI. OS CNV IN MIOPE ELEVATA. SI CONSIGLIA PDT. UTILIZZARE VERTEPORFINA PER VIA ENDOVENOSA, FORSE PER PIU' VOLTE. E' PURE AFFETTA DA ANGIOMA EPATICO DI CM 8. NON E' RISCHIOSO UN SIMILE TRATTAMENTO? CI SONO SPERANZE PER FERMARE L'ALLARGARSI DELLA MACULA? grazie

Risposta del 05 giugno 2008

Risposta a cura di:
Dott. FEDERICO FRIEDE


Gentile paziente,
Nel quadro angiografico che lei descrive manca un dato molto importante, cioè se la membrana neovascolare sottoretinica è juxtafoveale (meno di 400 micron dalla fovea) o extrafoveale. In questo secondo caso si può pensare ad una fotocoagulazione laser diretta, altrimenti la PDT è il trattamento di scelta.
Cordiali saluti

Dott. Federico Friede
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Oftalmologia
FELTRE (BL)

Ultime risposte di Occhio e vista




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa