Dente nero!!!

28 ottobre 2005

Dente nero!!!




25 ottobre 2005

Dente nero!!!

GENT. MO DOTT. QUALCHE MESE FA HO AVUTO UN ASCESSO SOPRA GLI INCISIVI SUPERIORI, QUINDI IL DENTISTA HA INIZIATO LA DEVITALIZZAZIONE DELL'INCISIVO SUPERIORE DESTRO(INTENDO PROPRIO IL DENTE DAVANTI, SPERO CHE IL TERMINE SIA QUELLO GIUSTO). HA PRATICATO UN FORETTO DIETRO AL DENTE PER INIZIARE TUTTO IL PROCESSO DI DEVITALIZZAZIONE, MA AD UN CERTO PUNTO PER MOTIVI PERSONALI MI SON DOVUTA FERMARE. ORA DEVO RICOMINCIARE E CIò CHE MI ASSILLA è AVER SCOPERTO CHE IL DENTE DEVITALIZZATO DIVENTERA' NERO O CMQ MARRONE. SO CHE A CIò SI PUò OVVIARE INCAPSULANDO IL DENTE, MA IL RISULTATO CHE HO VISTO è COMUNQUE A LIVELLO ESTETICO TERRIBILE!LEGGEVO SU INTERNET CHE ESISTE UN TIPO DI PASTA CHE SI METTE NEL DENTE CHE SERVE A EVITARE PROPRIO CHE ANNERISCA:COSA MI SA DIRE LEI IN PROPOSITO? è VERO O SONO DESTINATA AD AVERE IL DENTE NERO?E SE INVECE CONTINUASSI AD ANDARE AVANTI COSì, CIOè FACENDOMI METTERE SEMPRE QUELLA PASTELLA CHE SERVE A TAMPONARE IL FORELLINO CHE HO DIETRO AL DENTE, A CHE COSA ANDREI INCONTRO? SO CHE IL MOTIVO DEL MIO MALESSERE PUò SEMBRARLE BANALE, MA DA PICCOLA HO SOFFERTO TANTO PERCHè AVEVO DEI DENTI ORRIBILI, CHE POI CON ENORME SACRIFIO SIA DA PARTE MIA CHE DEI MIEI GENITORI ABBIAMO RISOLTO, QUINDI L'IDEA DI RIVEDERMI ADESSO CON UN BRUTTO SORRISO MI MORTIFICA. SPERO IN UN SUO CONSIGLIO. DISTINTI SALUTI, MADDALENA BUCCOLIERI

Risposta del 28 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO ROMANO


la colorazione del dente devitalizzato dipende da come si esegue la devitalizzazione del dente stesso. Appena asportata la polpa occcorre, oltre a togliere i detriti rimasti nel canale, lavare frequentemente il canale con acqua ossigenata 12 volumi ed ipoclorito. In questo modo le cellule del sangue si decompongono e l'emoglobina non può trasformasi in cianoemoglobina che poi darà luogo alla colorazione gialla fino al blu' del dente.

Se questo non si è fatto durante il trattamento, allora vi sono dei sistemi correttivi abbastanza complicati e costosi che possono parzialmente ma efficacemente ridare la quasi colorazione originale senza che si debba ricorrere a corone, che, nei denti anteriori, per motivi estetici andrebbero rinnovate ogni 6-8 anni.

Spero di essere stato esauriente. auguri

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Ricercatore
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)



Ultime risposte di Chirurgia estetica

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
L’autostima non è solo questione di rughe
Chirurgia estetica
25 maggio 2020
Notizie e aggiornamenti
L’autostima non è solo questione di rughe
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Chirurgia estetica
26 aprile 2017
Notizie e aggiornamenti
Labbra rifatte: ecco come preservare l'aspetto naturale
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Chirurgia estetica
18 marzo 2016
Notizie e aggiornamenti
Cosmetici: meglio quelli “chemical free”
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su YoutubeSeguici su Instagram
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa